Città di Rionero in Vulture
Città di Rionero in Vulture

ORDINANZA N° 5 del 08 gennaio 2017

IL SINDACO

Preso atto del contenuto dei bollettini metereologici pervenuti dalla Sala Operativa della Protezione Civile che preannunciano fenomeni metereologici avversi e delle previsioni meteo che localizzano anche per le prossime giornate accentuati cali della temperatura che favoriscono il formarsi ed il perdurare di ghiaccio sulle arterie stradali nonostante le stesse siano state oggetto di interventi di pulitura con mezzi meccanici e spargimento di sale;

Considerato che, in tale situazione, i veicoli non provvisti di pneumatici invernali adatti alle condizioni della strada o di catene da neve determinano sovente ingombro o blocchi alla circolazione stradale, rendendo ancor più difficoltosi gli interventi di emergenza, di pubblica utilità e di sgombero neve;

Ritenuto, pertanto, opportuno al fine di garantire condizioni di sicurezza e salvaguardare la pubblica e privata incolumità, disporre che tutti i veicoli circolanti sulle strade all’interno del centro abitato siano obbligatoriamente muniti degli speciali pneumatici per la marcia su neve o su ghiaccio, in condizioni di sicurezza, o di catene da neve a bordo, da montare in caso di neve e di ghiaccio;

Sentito il Comandante della Polizia Locale di questo Comune che ha rappresentato la necessità di procedere immediatamente all’emissione di apposita Ordinanza Sindacale di limitazione del transito, al fine di evitare situazioni di pericolo alla pubblica e privata incolumità e di garantire la sicurezza stradale, a decorrere dalla data di emanazione del presente provvedimento contingibile ed urgente e per tutto il perdurare della situazione di emergenza neve;

Visti gli artt. 5, comma 3, 6, comma 4, lett. e), e 7 del Nuovo Codice della Strada, approvato con D.Lgs. 30 aprile 1992, n° 285, come da ultimo modificato della Legge 29 luglio 2010 n, 120, nonché il relativo Regolamento di attuazione e di esecuzione, approvato con D.P.R. 16 dicembre 1992 n° 495 e successive modifiche ed integrazioni;

Visti gli artt. 50 e 54 del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 (Testo Unico sull’Ordinamento degli Enti Locali) e successive modifiche ed integrazioni;

Visto il vigente Statuto Comunale;

ORDINA

  • È fatto obbligo, a tutte le categorie di veicoli circolanti sulle strade all’interno del centro abitato del Comune di Rionero in Vulture (PZ), di utilizzare pneumatici invernali idonei alla marcia su neve e su ghiaccio, in condizioni di sicurezza, o di munirsi ed avere catene da neve a bordo, da montare in caso di neve e di ghiaccio, comunque adeguate al tipo di veicolo in uso ed idonei ad essere prontamente utilizzati al verificarsi di precipitazioni nevose e al formarsi di ghiaccio, a decorrere dalla data di emanazione della presente Ordinanza e per tutto il perdurare della situazione di emergenza neve.
  • Trasmettere la presente Ordinanza, per quanto di rispettiva competenza, al Sig. Prefetto – Ufficio Territoriale del Governo di Potenza, al Comando Carabinieri di Rionero in Vulture, al Comando di Polizia Locale di Rionero in Vultureed agli altri Organi di Polizia Stradale di cui all’art. 12 del C.d.S., incaricati della vigilanza sull’esatta esecuzione del presente provvedimento.
  • Dare la più ampia diffusione alla presente Ordinanza attraverso i mezzi di informazione ritenuti più idonei, tra i quali il sito web del Comune di Rionero in Vulture all’indirizzo www.comune.rioneroinvulture.it.
  • Tale provvedimento ha validità anche in assenza di segnaletica stradale, attesa la sua natura contingibile ed urgente.
  • È fatto obbligo a chiunque di osservare e far osservare la presente Ordinanza.
  • Ai trasgressori saranno applicate le sanzioni previste dal vigente Codice della Strada, salvo che il fatto non costituisca reato.
  • Copia della presente verrà affissa all’Albo Pretorio dell’Ente.

Avverso la presente ordinanza può essere proposto ricorso giurisdizionale innanzi al Tribunale amministrativo regionale di Potenza, entro 60 giorni dal ricevimento della comunicazione del provvedimento stesso, ai sensi dell’art. 29 del d.lgs. 104/2010, oppure ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, entro il termine di 120 giorni dalla data di piena conoscenza.

dalla Residenza Comunale, 8 gennaio 2017

IL SINDACO

Luigi DI TORO