Città di Rionero in Vulture
Città di Rionero in Vulture

Informazioni raccolta RSU

INFORMAZIONI RACCOLTA RSU

Per facilitare i rapporti tra cittadino e Azienda, sono attivi i seguenti strumenti:

"Filo diretto CONSORZIO SEARI SRL" al numero di telefono 0972/716252 a disposizione degli utenti del Comune di Rionero in Vulture, operativo dalle 8:00 alle 13:00 dal lunedì al sabato, attraverso il quale è possibile:

  • gestire le richieste di informazioni provenienti dai cittadini;
  • richiedere l'erogazione di servizi speciali o il servizio di asporto degli ingombranti;
  • ottenere informazioni relative ai servizi erogati;
  • avanzare reclami e segnalazioni di disservizi.

Servizio di segreteria telefonica attivo negli orari non coperti dal filo diretto, il quale consente all'utente di porre quesiti, di prenotare il servizio di raccolta degli ingombranti, di segnalare disservizi e formulare osservazioni. Gli utenti che avranno lasciato il proprio numero telefonico saranno contattati dal personale aziendale entro 5 giorni.

Numero di fax 0972 716261, a disposizione degli utenti.

CAsella di posta elettronica all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Centralino telefonico aziendale 0972 716252, operativo tutti i giorni, escluso i festivi, dalle ore 5:30 alle 20:30.

Sito internet del CONSORZIO SEARI SRL all'indirizzo www.seari.it

E' attivo, inoltre, un ufficio sul territorio comunale a disposizione degli utenti del Comune di Rionero in Vulture, i quali potranno, tuttavia, accedere agli uffici amministrativi dell'Azienda siti in zona industriale Valle di Vitalba (Atella), dal lunedì al sabato dalle ore 8:00 alle ore 14:00, oppure inviare richieste e reclami scritti indirizzati a:

CONSORZIO SEARI SRL Zona industriale Valle di Vitalba - 85020 Atella

MODALITA' DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO ZONE LARGHE CENTRO ABITATO

Il corretto conferimento dei servizi materiali negli appositi contenitori è di fondamentale importanza perchè il materiale, ottenuto attraverso i diversi metodi di riciclaggio, sia di buona qualità e adatto alla realizzazione di nuovi prodotti realmente concorrenziali sul mercato.

CONTENITORE GIALLO PER MULTIMATERIALE

Giallo

Carta, plastica, alluminio, scarti di tessuto e cuoio, scarti di legno, metalli ed altri materiali recuperabili, non contaminati.

LA CARTA comprende: giornali, riviste, libri, quaderni, fotocopie fogli vari, cartoni, scatole per alimenti, cartone per bevande blister.

LA PLASTICA comprende: bottiglie di acqua e bibite, shampoo, flaconi per detergenti, prodotti cosmetici liquidi, contenitori per liquidi in genere. Gli scarti non devono avere residui alimentari o di sostanze pericolose; meglio sciacquarei contenitori e schiacciarli in senso orizzontale; bicchieri piatti e posate in plastica non sono imballaggi.

L'ALLUMINIO comprende: lattine, scatolette, contenitori in metallo (es. pelati, tonno, etc..) non contenenti residui alimentari o di sostanze pericolose.

GLI SCARTI DI TESSUTO E CUOIO comprendono: abiti, maglieria, biancheria, cappelli, borse, cuoio e pelli.

GLI SCARTI DI LEGNO comprendono: rifiuti derivanti da mercati ortofrutticoli (cassette), da magazzini (pallets) e da utenza domestica, pezzi di legno vari.

CONTENITORE VERDE PER VETRO

Verde

IL VETRO comprende: bottiglie in vetro, vasi di vetro, bicchieri in cristallo e vetri vari anche se rotti.

Non introdurre materiali diversi, come ceramica, porcellana, specchi, lampadine.

CONTENITORE MARRONE PER RIFIUTI SOLIDI URBANI INDIFFERENZIATI NON RECUPERABILI

Marrone

GLI RSU NON RECUPERABILI comprendono: polveri dell'aspirapolvere, cosmetici, pannolini, assorbenti, cocci di ceramica, gomma, penne, lampadine.